Informazioni sulle estrazioni dentali…

Un’estrazione dentale (detta anche estrazione del dente, esodonzia, exodonzia, o informalmente, estrazione dei denti) è la rimozione dei denti dall’alveolo dentale (cavità) nell’osso alveolare. Le estrazioni vengono eseguite per una vasta gamma di motivi, ma più comunemente per rimuovere i denti che sono diventati irriparabili attraverso la carie, la malattia parodontale o il trauma dentale, specialmente quando sono associati al mal di denti. A volte i denti del giudizio vengono colpiti (bloccati e incapaci di crescere normalmente in bocca) e possono causare infezioni ricorrenti della gengiva (pericoronite). In ortodonzia se i denti sono affollati, si possono estrarre denti sani (spesso bicuspidi) per creare spazio in modo che il resto dei denti possa essere raddrizzato.

Resezione apicale

La resezione apicale è una procedura chirurgica che rimuove quella parte della radice che si trova più in profondità nella mascella. Nella maggior parte dei casi, questo è necessario quando si verificano infezioni dentali e formano una cisti nel tessuto osseo. Nel tempo, se il problema viene ignorato, la cisti può toccare altri denti o addirittura perforare il tessuto osseo.

Perché è necessaria la procedura?

C’è un’unica alternativa, e questa è l’estrazione. Quindi lo scopo principale della resezione apicale è quello di salvare i denti. Il dentista sceglie la resezione apicale se il tessuto osseo intorno all’apice radicolare viene infettato e se la procedura classica non può essere seguita a causa di vari motivi: trattamento canalare difettoso, morfologia anatomica specifica (canali atipici della radice), quando l’infezione non si ferma con i farmaci, quando l’accesso al canale radicolare può compromettere un ponte dentale, ecc.

Informazioni sugli impianti dentali …

Vantaggi

  • Miglioramento dell’aspetto. Gli impianti dentali hanno l’aspetto e la sensazione dei tuoi stessi denti. E poiché sono progettati per fondersi con l’osso, diventano permanenti.
  • Miglioramento del parlato. Con dentiere non aderenti, i denti possono scivolare all’interno della bocca provocando un borbottio o un biascicare le parole. Gli impianti dentali ti consentono di parlare senza la preoccupazione che i denti possano scivolare.
  • Miglioramento del comfort. Perché diventano parte di te, gli impianti eliminano il disagio delle protesi rimovibili.
  • Mangiare più facilmente. Le protesi scorrevoli possono rendere difficile la masticazione. Gli impianti dentali funzionano come i tuoi stessi denti, permettendoti di mangiare i tuoi cibi preferiti con sicurezza e senza dolore.
  • Miglioramento dell’ autostima. Gli impianti dentali possono restituirti il tuo sorriso e aiutarti a sentirti meglio con te stesso.
  • Miglioramento della salute orale. Gli impianti dentali non richiedono la riduzione di altri denti, come fa un ponte supportato da denti. Poiché i denti vicini non vengono modificati per supportare l’impianto, molti dei tuoi denti rimangono intatti, migliorando la salute orale a lungo termine. Gli impianti individuali consentono anche un più facile accesso tra i denti, migliorando l’igiene orale.
  • Durevolezza. Gli impianti sono molto resistenti e dureranno molti anni. Con buona cura, molti impianti durano una vita.
  • Convenienza. Le protesi rimovibili sono proprio questo; rimovibili. Gli impianti dentali eliminano l’imbarazzante inconveniente di rimuovere le protesi, oltre alla necessità di adesivi disordinati per tenerli in posizione.
  1. Estrazione dentale
  2. Impianto dentale
  3. Fermo dentale
  4. Resezione apicale
  5. Innesto dentale