Essere una madre ora non conosce alcuna età o limite. L’Ospedale Americano detiene il record imminente nel campo della fecondazione in vitro. L’equipe di FIV guidata dal Dr. Elton Peci e l’embriologo Dr.Besfort Ferhati ha eseguito con successo una procedura di fecondazione in vitro con una paziente italiana all’età di 62 anni.

Secondo il dott. Elton Peçi, la particolarità di questo caso è che ci occupiamo della prima gravidanza all’età di 62 anni in Albania e ciò avviene attraverso la fecondazione in vitro. Per il momento la paziente è nella 14a settimana di gravidanza. L’età della paziente è un record non solo per l’Albania, ma anche per l’Italia, poiché la nascita attraverso la fecondazione in vitro nell’età più avanzata in Italia appartiene a un caso di due anni fa all’età di 62 anni.

La signora Anna Rita Marini, una paziente italiana di 62 anni, ha espresso il suo entusiasmo per la bella, e tanto attesa notizia della sua gravidanza mostrando di più sulla sua esperienza all’ospedale americano:

“Ho provato così tanto in Italia a diventare Madre, ma senza successo. Mi sono consultato e ho deciso di provare fuori Italia. Sono molto felice di aver scelto l’Albania e di aver trovato questo servizio specializzato e soprattutto i dottori meravigliosi che mi hanno aiutato e si sono presi cura di tutte le mie paure e preoccupazioni. Mi sento più a mio agio qui che in Italia. Non potevo crederci quando ho sentito la notizia della mia gravidanza. Spero che tutto vada bene fino alla fine.”